Johannesburg – South Africa

Donnavventura in Africa

Il sud Africa è la sintesi di storia, progresso, braccia forti, idee nuove e fantasia. E’ una terra vissuta, fortunata, magica. E’ una donna matura che si guarda allo specchio e rivede i peccati di gioventù, le rughe affiorate, le battaglie fatte per affermarsi e si compiace del tempo che l’ha resa ancora più bella. E’ una terra che guarda avanti, ma non dimentica quello che ha lasciato alle spalle, che convive con il resto dell’ Africa così diversa.

Città rumorose, costruzioni coloniali, colline fiorite, oceani, buon vino, sport estremi, cultura, parchi e animali. Qui si sono incrociati i destini di popoli lontani, qui hanno versato lacrime gli uomini in cerca della terra promessa, si sono infranti sogni, ne sono nati dei nuovi. Tutto questo lo percepisci camminando per le strade, guardando il mare e i muri di città, lo leggi negli occhi dei sudafricani.

Popolo pronto ad accogliere, imparare, ricominciare, popolo che ha costruito questo indimenticabile paese passo dopo passo. Attraversandolo riconosci le influenze inglesi, olandesi, francesi, africane.

Lo vedi pulito, ordinato, pronto ad ospitare il turista curioso, a dare serenità a chi lo vive, goliardico e romantico. Le città come Cape town ridono e incantano, quelle come Johannesburg e Kimberly producono, quelle come Pretoria e Bloemontane insegnano. Le spiagge da cartolina divertono e ci sono posti imperdibili che hanno segnato la storia dell’umanità e la geografia del nostro mondo. In Sud Africa si mescolano due Oceani e si confonde l’Europa con l’Africa. Una volta vista la porterai sempre negli occhi e nel cuore.

Racconto di Francesca Minieri