Dubrovnik

Guida turistica di Dubrovnik

La sua storia frastornata ha portato la città ad essere quella di oggi, sia per quanto riguarda l’architettura, sia per quanto riguarda la cultura. Il modo migliore per viverla è passeggiare a piedi tra le sue piccole stradine in pietra e ammirare gli scorci del tramonto che penetrano dagli angoli.

Lo Stradun è la via principale che divide a metà la Città Vecchia, oltre ad essere un punto di incontro per i giovani croati, è totalmente circondata da monumenti ed edifici storici, come la grande fontana di Onofrio, il Campanile, il Palazzo Sponza e la Colonna di Orlando.

dubrovnik (49)

Il Patrono della città è San Biagio, e come da logica la chiesa più bella è dedicata a lui. Costruita nei primi anni del XVIII secolo dai mastri Veneziani, la Statua d’argento del Santo stesso è un punto di riferimento per la città.
Degni di nota anche i numerosi palazzi in vari stili differenti, da quelli gotici, a quelli romantici, a quelli rinascimentali, anche se il più interessante rimane il Palazzo del Rettore. Da non perdere neanche lo splendore del Monastero Francescano. Se fino ad adesso non siamo riusciti a stupirvi con architettura e storia, Dubrovnik offre anche molte spiagge interessanti, con sabbia o solo pietre, ma tutte bagnate da un’acqua cristallina.

Scarica la Guida di Dubrovnik in PDF

dubrovnik guida di viaggio

Con le guide di viaggio di CadillacTrip.it sarà possibile viaggiare in tutto il Mondo informati e Low Cost