Capodanno low cost a New York

Vuoi trascorrere il Capodanno a New York e vivere la notte più lunga dell’anno nella metropoli più affascinante del pianeta?

Nelle tante proposte del web abbiamo trovato un volo abbastanza economico (ovviamente considerando il periodo) per trascorrere una settimana nella Grande Mela e vivere la magia del Capodanno.

Time Square si veste di luci, musica ed eventi di ogni tipo, una festa unica al Mondo che raccoglie migliaia di persone in attesa di brindare e festeggiare il nuovo anno.

La Tradizione vuole che allo scoccare della mezzanotte a Times Square venga calata l’enorme sfera di cristallo che segna l’inizio del nuovo anno e dei festeggiamenti.

Offerta Volo da Roma a New York

Volo da Roma il 27 Dicembre 2014 e ritorno il 4 Gennaio 2015.
Copagnia Aerea Air Berlin
Prezzo a persona 666€ –> Controlla il volo su www.skyscanner.it controlla l’hotel adatto alle tue esigenze su www.hotels.com

volo new york

Cosa vedere a New York?

Forse non riuscirete a vedere tutto di New York perchè la città è talmente grande e belle che vi servirebbe molto più di una settimana.
Vi diamo, quindi, solo qualche consiglio e suggerimento sui principali luoghi da visitare nella Grande Mala.

La statua della Liberta, Time Square, l’Empire State Building, Wall Street dove risiede lo Stock Exchange, Central Park e il Ponte di Brooklyn sono le destinazioni più famose che non devono neanche essere presentate.

Time Square, New York

Time Square, New York

Ma New York è anche molto altro che vi elenchiamo:

  • il museo di Scienze Naturali e il suo planetario
  • il Chrysler Building, probabilmente il grattacielo più bello di Manhattan
  • Coney Island con le spiaggie e il grande lunapark
  • l’affascinante Grand Central Station, un’icona da fotografare
  • la nuova Freedom Tower che oggi svetta dove sorgevano le Twin Towers
  • il Metropolitan Museum of Art (MET) sulla Fifth Avenue e il Guggenheim Museum
  • la Public Library di New York sulla Fifth Avenue
New York

New York

Posted by on 25 settembre 2014. Filed under Americhe. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>