Patong Beach, Phuket

PATONG BEACH LODGE – PHUKET THAILANDIA

8 GIORNI / 7 NOTTI VOLO+B&B

Data Partenza:
02.09.2010

Data Rientro:
09.09.2010

Prezzo: da 476

TRATTAMENTO:
Pernottamento e Prima Colazione Il trattamento comprende pernottamento, colazione, pranzo e cena, bevande ai pasti e fuori pasto, servizi vari di intrattenimento proposti dalla struttura.
Situato sulla spiaggia di Patong, dista circa 40 minuti dall´aeroporto e permette di raggiungere, in poco tempo la spiaggia e luoghi di maggiore interesse.

LE QUOTE COMPRENDONO:
il viaggio aereo in classe economica,
il trasporto di 15 kg. di bagaglio,
le tasse aeroportuali,
tutti i trasferimenti,
7 notti a Phuket in pernottamento e prima colazione,
assicurazione medico/bagaglio.

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
assicurazione contro annullamento, possibilità di attivare assicurazione Filo Diretto facoltativa da richiedere al momento della prenotazione,
le escursioni facoltative,
le mance ed in generale gli extra personali,
in generale tutto quanto non espressamente menzionato nel programma di viaggio.

Info utili Phuket

Isola maggiore della Thailandia, Phuket è diventata oggi una delle mete turistiche più gettonate al mondo. La bellezza del mare e della sua costa attirano milioni di visitatori all´anno da ogni parte del mondo.
Nell´antichità l´isola, che sorge nel Mare Andamano, fu scoperta dagli arabi ben prima dell´anno 1000 e da allora le sue acque non furono più misteriose…Numerosi traffici commerciali hanno interessato l´area e, oltre agli arabi, indiani e indonesiani hanno trovato in questa località sicure fonti di sussistenza per secoli.
Phuket è l´isola più grande della Thailandia; si estende per circa 20 Km in larghezza e 50 Km in lunghezza. Il paesaggio di Phuket è dominato da piccole baie color smeraldo, da verdi palmeti e da kilometri di spiagge da sogno. Poco distante dalla costa numerose sono le isolette che si stagliano alla sguardo…un vero paradiso terrestre!

Posted by on 19 agosto 2010. Filed under Asia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>