Mamaia, Romania

Viaggio Low Cost nel cuore del divertimento a Mamaia

Mamaia è la più antica e famosa località turistica balneare della Romania, simbolo del divertimento per il turismo locale e nord europeo.
La cittadina di Mamaia si trova sul Mar Nero a pochi chilometri dalla più nota Constanza.
Adagiata tra il lago Siutghiol e il mar Nero, la piccola Mamaia vive prevalentemente d’estate quando migliaia e migliaia di giovani si riversano sui 8 chilometri di spiaggia fine e organizzatissima.
La passeggiata pedonale, completamente sovrastata da una teleferica che permette una panoramica dall’alto della città, è ricca di locali, negozi, ristoranti, stabilimenti balneari e discoteche.
Oltre ai divertimenti e le spiaggia affollate di giovani, una delle principali attrazioni di Mamaia è il parco acquatico Aqua Magic
Tra le discoteche principali della città troviamo il Fratelli, Bellagio, Ego Club e Le Gaga. Le strutture sono di ottima qualità e spesso offrono spettacoli all’altezza del famoso Coco Bongo di Cancun in Messico.

mamaia mamaia2

Come arrivare a Mamaia

Per raggiungere Mamaia vi consigliamo di prendere un volo low cost dalle principali città italiane con Wizz Air per Bucarest. All’aeroporto noleggiare un auto per raggiungere Mamaia in solo 2 ore.

Weekend a Mamaia

Il costo complessivo per un weekend lungo (3 notti) a Mamaia varia da 250 a 350 euro e dipende dal prezzo del volo e dal numero dei partecipanti. Infatti se si viaggia in 4 il costo del noleggio auto si riduce molto e se si trovano voli a basto costo il weekend può essere molto economico.

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

Posted by on 21 luglio 2014. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>