In traghetto tra Helsinki e Tallin

Racconto di viaggio in Estonia

Per chi visita Helsinki è consigliata anche una vacanza a Tallin, nella vicina Estonia. Basta munirsi del passaporto valido e rivolgersi ad una delle tante compagnie di crociera che lavorano lungo il tratto.

Per avere gli orari e i prezzi aggiornati e utile rivolgersi all’ “Helsinki Expert“ alla stazione ferroviaria, dove gentilissime signorine che parlano anche l’italiano vi daranno un deplian con tutte le indicazioni e gli orari dei traghetti.

Il viaggio dura all’incirca da 45 minuti sino a due ore, dipende dalla velocità del traghetto o del catamarano ma esistono anche tragitti più lunghi in orario notturno dove è possibile portare con se l’auto o pernottare in cabina.

Le compagnie sono circa sette attraccano nei terminal vicino al mercato coperto di kauppatori e forniscono più di 7 corse ciascuna con partenze dalle 8 del mattino sino alle 22.

Tra le offerte la più interessante è senz’altro quella della Linda Line che in meno di un’ora porta a Tallin al costo di circa 35 euro a persona andata e ritorno.

Il biglietto si può richiedere esibendo il passaporto anche vari giorni prima ( ed è consigliato per non incappare nelle code) presso gli sportelli dove è possibile prenotare crociere più lunghe a Riga o a Stoccolma.

Chi non ha tempo può giungere a Tallin in elicottero ( 20 min.) , la società Copterline offre il servizio al costo di circa 170 euro andata e ritorno, ma sono previsti sconti per chi opta per un” last minute”.

Luigi Paonessa