Madrid

Racconto di viaggio in Spagna

…avevamo prenotato a settembre,tanta era la voglia di veder questa città(e la speranza di risparmiar un po’di soldini …dato che siam 2 poveri studenti universitari senza il becco di 1 quattrino!!!)…e alla fine ce l’abbiamo fatta!!! In Italia abbiamo lasciato gelo,acqua e neve e a Madrid abbiamo trovato 1 sole che spaccava le pietre!Io addirittura andavo a giro spesso senza cappotto…La gente poi è favolosa:sono super allegri,gentili e ci si capisce a meraviglia!Vanno a cena alle 10 di sera ,cosa x me e il mio ragazzo molto insolita,ma a cui ci siamo adattati molto volentieri(anche xchè i negozi erano aperti fino alle 21.30!!)e hanno interi negozi dove vendono solo prosciutti ,che chiamano museo del jamon(i cui ho allegato 1 foto!)…

La paella

Non abbiamo mancato di assaggiar le loro specialità culinarie: la paella (anche se trovar 1 vero e proprio ristorante tipico nel centro di Madrid è stata 1 impresa,era pieno di fast food,ristoranti italiani e cinesi!),che è ottima,specie quella di solo pesce e i gambas,che sono i gamberi fritti,1 piatto tipico che i madrileni consumano x aperitivo insieme alle tortillas e al pane con all’interno i calamari fritti….ma…attenzione al prezzo…Madrid è 1 po’cara x i turisti e spesso nei ristoranti fanno i furbi x allungar il prezzo!Naturalmente abbiamo visitato tutti i posti suggestivi:giravamo dalla mattina alle 10 fino a notte fonda…

Gran Via

Abbiamo visto la Gran Via,da cui il nostro albergo era vicinissimo,che è la via dello shopping,con tutte le griffes …bella di giorno e affascinante di notte con i magazzini addobbati con splendide decorazioni,presepi enormi e 1 gran viavai di gente;il Palazzo Reale(che in realtà al momento non ospita i reali di Spagna),di cui ho inserito 1 foto…ci siamo stati 1 gioro intero,non si finiva piu’ di vederlo,tra i giardini,la farmacia reale,le stanze del palazzo,l’armeria e la chiesa di Santa Maria de la Almudena di fronte al palazzo!Comunque ne è valsa a pena!!!Un’altra sosta obbligata è stata il Museo del Prado…siamo andati la mattina del 31 dicembre, super gasati,abbiam comprato audioguide ,guide ecc…ma alle 14 ci hanno buttati fuori perché chiudevano,cosi’ ci mancano tante sale da vedere!!!Visto che c’eravamo siamo andati a veder la stazione di Atocha,tristemente nota come 1 dei luoghi in cui i terroristi buttarono le bombe qualche anno fa…è la prima stazione madrilena, costruita anche da Eiffel ,dove 1 volta c’erano le locomotive ora c’è 1 bellissimo giardino esotico con 1 laghetto delizioso con tartarughe e pesci d’acqua dolce…

Gran Via, Madrid, Spagna

Gran Via, Madrid, Spagna

Plaza de Espana

Visto che siamo amanti dei giardini non abbiamo mancato di visitare l’Orto Botanico,anche se ci ha 1 po’delusi perchè d’inverno è ridotto a poco piu’di 1 sterpaglia,ma mi immagino che d’estate sia favoloso..le sue piante servivano x rifornire gli ospedali della capitale qualche secolo fa!!!Il posto che mi è piaciuto maggiormente xo’è stato il Parco del Buen Retiro,dove i madrileni si riposano camminando,facendo footing,addirittura facendo arti marziali col personal trainer…c’è 1 pista di pattinaggio sul ghiaccio,2 bellissimi laghi con cigni,anatre ecc,roseti ecc…è 1 favola!

Per finire vi chiederete cosa ci fa l’ultima foto,con me e il mio ragazzo imparruccati…dovete sapere che è 1 tradizione madrilena:x capodanno tutti,giovani e meno giovani,comprano parrucche sfavillanti in Plaza de Espana,1 delle piazze piu’vive della città,ed è 1 specie di portafortuna per l’anno nuovo…io e il mio ragazzo ci siamo andati tranquillamente a giro x tutta la città,anche dentro al ristorante dove abbiamo fatto il cenone!!!

Altra tradizione madrilena a cui non ci siamo sottratti:fare la mezzanotte a Plaza del Sol, mangiando chicchi d’uva bianca…c’era pure la diretta televisiva, musica e italiani a volontà…peccato che,per i controlli rigorosi all’entrata della piazza, ci abbiano sequestrato la piccola bottiglia di champagne!!!

Plaza Mayor Madrid

Plaza Mayor Madrid

Come arrivare a Madrid

Il modo più economico per raggiunere la capitale della Spagna è senza dubbio con la compagnia low cost Ryanair che collega la città con i principali aeroporti italiani: Roma (Ciampino), Milano (Bergamo), Pisa, Palermo, Alghero, Bologna, Catania, Cagliari.
Per trovare i voli più economici vi consigliamo le offerte per voli Ryanair di Volagratis
catalogate per destinazione e prezzo, vi permetteranno di trovare la soluzione più comoda per le vostre esigenze.
Volate a Madrid per scoprire una città dinamica e sempre piena di fascino.

di Angela Basetti