Senegal

Tour di viaggio in Senegal

Vi proponiamo in modo sintetico le principali destinazioni per un tour in Senegal con partenza dalla capitale Dakar.

Dakar

Dakar e’ un affascinante e cosmopolita città dove è possibile cogliere i diversi aspetti della storia del paese. moderni edifici e grattacieli si contrappongono a ville dell’ epoca coloniale ed a movimentati mercatini locali.

Goree

Goree è raggiungibile in barca e da non perdere vi segnaliamo il museo e la casa degli schiavi, dove venivamo rinchiusi gli stessi nell’ attesa dell’ imbarco per le Americhe. Da ammirare le case e le vie strette dell’ epoca coloniale.

Lago Rosa

Questo lago è chiamato cosi per la tonalità delle sue acque, più salate addirittura del mar morto. da non perdere l’escursione in fuoristrada sulle dune.

Saint Louis

Questa città è costruita s tre lembi di terra separati dal fiume Senegal: su un pezzo di terraferma, su un isola detta ” sor ” e su una parte di penisola detta ” laguna de barbarie ” vi incanteranno i quartieri coloniali, l’aria elegante e il quartiere dei pescatori di guet-ndar.

La riserva di Guembeul

La riserva di Guembeul occupa 720 ettari a sud di Saint-Louis
In questa riserva sarà possibile ammirare gazzelle e tartarughe giganti nel loro habitat naturale .

Parco della langue de barbarie

Questo parco è visitabile in piroga e comprende una riserva ornitologica. Possibilità di rilassarsi sulla spiaggia tra il fiume e l’oceano.

Saly

Saly (chiamato anche Sali o Saly Portudal) è una zona di villeggiatura balneare sulla Petite Côte del Senegal, a sud di Dakar. La città è la destinazione turistica principale dell’Africa occidentale. Qui sarà possibile trascorrere le giornate in relax tra spiaggia e mare.

Organizza con noi il tuo Viaggio. Richiedi un preventivo o una consulenza di viaggio. Cercheremo di darti i migliori consigli per un Viaggio indimenticabile.
Preventivi e/o consigli di Viaggio: cadillactrip@cadillactrip.it
oppure tramite il seguente FORM

Posted by on 15 febbraio 2014. Filed under Africa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>