Tour Peru e Machu Picchu

Tour consigliato del Perù

Il primo giorno comprende il Volo per Lima dall’Italia, arrivo pernottamento

2° giorno
Visita del centro storico di Lima, dei principali monumenti e delle chiese, la maggior parte risalenti al periodo spagnolo. Dopo le visite trasferimento a Pisco e pernottamento.

3°giorno
Sveglia di prima mattinata e visita in battello del parco marino Isole Ballestas, dove sarà possibile ammirare trichechi ed uccelli marini del Pacifico, nel tardo pomeriggio trasferimento
a Nasca e pernottamento.

4° giorno
Partenza con un piccolo velivolo per ammirare dall’alto le famose e misteriose linee di Nasca, uno dei misteri che ancora ad oggi non hanno soluzione. Visita anche del cimitero di Chauchilla con le mummie adornate e gli acquedotti di Cantallo.

5° giorno
Trasferimento a Arequipa e visita della città chiamata bianca, famosa non solo per convento di Santa Catalina della compagnia dei Gesuiti, ma anche per i monumenti storici e religiosi del periodo dei conquistadores.
Visita del Canyon del Colca, ma prima una sosta ai villaggi andini e alla salina, dove c’è la possibilità di fare bagni termali nelle orgenti di origine vulcanica. A richiesta è possibile soggiornare in un’hotel ad alta quota.

6° giorno
Trasferimento a Puno, da qui è possibile visitare il Lago Titicaca, le isole Uros e Taquile, Proseguimento per Cusco, dove ci sarà la possibilità di visitare il centro storico, con la Plaza de Armas, le principali chiese barocche dell’epoca spagnola, le fortezze Incas di Acsayhuaman, Kenko, Puka Pukara.

Machu Picchu 8

7° giorno
Visita di uno dei luoghi più affascinanti del Mondo, Machu Picchu, escursione a pueblo di Pisac e alla fortezza Inca di Ollantaytambo.

8° giorno
Rientro a Lima da Cusco e visita della capitale, in particolare il quartiere residenziale di Miraflores e il museo archeologico.

9° giorno
Rientro in Italia

Da non perdere in Perù

LIMA

Chiamata la città dei Re, Lima offre nella parte vecchia della città attrattive architettoniche di una ricca tradizione storica. Da non perdere IL MUSEO DE ORO, che ospita una collezione di 10000 pezzi aurei di varie epoche, IL MUSEO NACIONAL DE ANTROPOLOGIA Y ARCHEOLOGIA, per comprendere il susseguirsi delle civiltà preincaiche.

PARACAS – NAZCA

I GIGANTESCHI DISEGNI TRACCIATI NEL DESERTO ancora oggi rappresentano un mistero per molti studiosi, da non perdere anche le isole di BALLESTAS e CHINCA. Il museo ANTONINI e L’ACQUEDOTTO DI CANTALOC.

PUNO – LAGO TITICACA

PUNO è situata sulle sponde del lago più alto del mondo, 3812 metri di quota ed uno dei più vasti, circa 8000 km quadrati. Dall’altra parte del lago si trova la Bolivia e la città di La Paz raggiungibile in navigazione.

CUZCO

Letteralmente la parola Cuzco significa ombelico del mondo. Situata a 3400 metri di altezza è considerata la capitale archeologica del Peru. Da non perdere la fortezza di SACSAYHUAMAN,una costruzione formata da tre cerchi di mura concentriche costruite da massi giganteschi incastrati alla perfezione, la fortezza di PUCA PUCARA e TAMBOMACHAY dove, secondo la tradizione venivano a prendere il bagno. Il villaggio di PISAC, dove si tiene uno dei mercati più colorati e caratteristici di tutto il Peru, la valle del fiume URUBAMBA, dove è possibile osservare ancora i geroglifici antichissimi su alcune pietre ed infine la fortezza di OLLANTAYTAMBO, un bastione inespugnabile posto a 2750 metri.

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

Posted by on 21 giugno 2010. Filed under Americhe. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>