Tour a Parigi

Da non perdere a Parigi

Itinerario a piedi per ammirare le migliori attrazioni da Parigi, un piccolo tour consigliato che può essere fatto in giornata.

Notre Dame de Paris

La cattedrale di Notre Dame de Paris è una delle più belle e più grandi chiese in stile Neo-Gotico del Mondo.
La Cattedrale di Notre Dame ha 9 portali, ubicati in modo classico, cioè 3 per ogni facciata, la più famosa è la facciata centrale, chiamata il Portone Reale, sopra c’è scolpito Cristo in trono con i dodici apostoli, il timpano di destra rappresenta l’Incarnazione, il timpano di sinistra l’Ascensione. Ci sono anche gli Angeli che annunciano agli Apostoli la Resurrezione del Messia. Il pavimento della navata è diviso in quattro parti, è una sorta di percorso a labirinto che è chiamato “Il Cammino di Gerusalemme“, il centro del labirinto infatti è considerato il cuore, e rappresenta Gerusalemme, la Città di Dio.
Dalla base della torre nord della cattedrale è possibile accedere fino alla cima delle torri da cui si gode un panorama stupendo di Parigi. L’ingresso è a pagamento e spesso la fila è molto lunga. Con la Paris visite è gratis ma non potrete saltare la fila.

Palais du Louvre

Il Palazzo del Louvre fu costruito come fortezza e poi, dopo la ristrutturazione del dopo guerra, divenne ufficialmente il Palazzo Reale. Con il passare degli anni, però, il palazzo iniziò a deteriorarsi e venne quasi abbandonato, fino a quando venne trasformato in un Museo. Oggi il pezzo più pregiato del Museo è senza dubbio la Gioconda, che migliaia di turisti ogni giorno osservano emozionati. Per le visite del Louvre consigliamo una guida audio.
All’ingresso del Museo noterete una grande piramide di vetro realizzata dall’architetto sino-americano Ieoh Ming Pei.
Al di sotto della piramide si trova la biglietteria e i punti principali d’accesso alla tre grandi aree del museo: Denon, Sully e Richelieu.

parigi

Place de la Concorde

Place de la Concorde è la grande piazza che si trova alla fine (o all’inizio) dei famosi Champs-Élysées e adiacente ai giardini Tuileries. La piazza è la seconda piazza più grande di tutta la Francia dopo Place des Quinconces di Bordeaux.
Al centro si trova l’obelisco egizio di Luxor risalente al XIII secolo a.C. e arrivato in Francia nel 1836 grazie al re Luigi Filippo.

Arco di Trionfo

L’Arco di Trionfo di Parigi fu costruito per celebrare le maestose vittorie di Napoleone, in modo particolare la vittoria del 1805 a Austerliz.
Pagando un biglietto d’ingresso di 9,50€ (aggiornamento Giugno 2014) è possibile salire in cima all’arco di trionfo ed ammirare uno dei più bei panorami di Parigi a 360 gradi.

Tour Eiffel

Tutti conoscono l’incredibile monumento di Parigi e simbolo di città, la Torre Eiffel, ma non tutti sanno forse che, quando fu progettata e costruita nel 1889 dall’ingegnere Gustave Eiffel, la Torre, secondo un accordo con il governo francese, poteva stare in piedi soltanto 20 anni ma, visto la sua utilità, si decise di tenerla, diventando un punto di riferimento per la comunicazione e come laboratorio scientifico dell’università. L’ingegnere allora, per essere riconoscente, decise di installare sulla torre un barometro, un parafulmine o un apparecchio per la radiotelegrafia.

tour-parigi

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

Posted by on 19 luglio 2014. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>