Tour a piedi di Vienna

Consigli per un viaggio a Vienna, le migliori attrazioni del centro storico

Oggi vi portiamo a Vienna, alla scoperta di una storica capitale Europea, in un tour a piedi di circa 4 chilometri per le vie e le migliori attrazioni del centro storico.

Stephansdom

La cattedrale di Stephansdom a Vienna è uno dei simboli della città e si trova nel cuore della capitale austriaca.
All’interno vi è un’imponente collezione di opere d’arte e la tomba di Federico III una delle opere più rappresentative di tutto il Rinascimento. La sua torre Gugliata raggiunge i 137 metri di altezza e rappresenta un punto di riferimento visibile in tutto il centro della città.

Stephansdom, Vienna

Stephansdom, Vienna

Karlskirche

La chiesa è caratterizzata da un grande cupola che s’ispira all’antica Roma.
Karlskirke è dedicata a San Carlo Borromeo, arcivescovo di Milano e santo protettore dei malati di peste.
Per realizzare la chiesa impiegarono quasi 25 anni Per raggiungere Karlskirke è possibile prendere la metropolitana e scendere a Karlsplatz.

Burgtheater

Il Burgtheater si trova davanti il Neues Rathaus ed è il principale teatro tedesco. Fu realizzato nel 1888 ma già nel 1897 fu chiuso per restauro. L’attuale teatro è opera di una grande opera di restauro perché a metà del novecento fu in gran parte distrutto da una bomba.
La facciata è caratterizzata dalla figura di Apollo seduto tra Talia e Melpomene e fu realizzata da Rudolf Weyr.
Per raggiungere il teatro è possibile scendere alla fermata Schottentor e procedere a piedi per qualche centinaia di metri

Graben

Graben è la prima via pedonale del centro di Vienna ed è anche la più importante. Situata nel cuore della città ai piedi della bellissima cattedrale di Stephandsom è caratterizzata da negozi, caffè e ristoranti. Al centro della via pedonale è presente la colonna barocca della Trinità (Pestsäule) costruita tra il 1681 e il 1693 in memoria della peste del 1679.

Votivkirche

Questa bella chiesa fu realizzata nel 1856 ma inaugurata solo molti anni dopo nel 1879. La facciata è imponente ed è caratterizzata da guglie a traforo.
All’interno è presente il sarcofago di Niklas Salm, condottiero austriaco durante l’assedio turco.
L’ingresso alla chiesa è laterale. Per raggiungere la chiesa è possibile scendere alla fermata della metro Schottentor.

Peterskirche

Peterskirche è la Chiesa dedicata a San Pietro, che si affaccia su una traversa della via pedonale del Graben.

Neues Rathaus

Il Palazzo del Neues Rathaus è la sede dell’Assemblea Municipale ed è stato realizzato in stile neogotico.
La facciata è caratterizzata da una bellissima torre centrale alla cui sommità è presenta una statua di 3 metri rappresentante un cavaliere.
Davanti a questo grande edificio si organizzano i classici mercatini di Natale e durante tutto l’inverno è presente una pista di pattinaggio.
Per raggiungere il Neues Rathaus è possibile scendere alla fermata della metro Schottentor e procedere a piedi per qualche centinaia di metri.

Hofburg

Fino al 1918 l’Hofburg era detto il Foro degli Imperatori e si estendeva dalla parte detta Antico Castello e risalente al 13° secolo. Oggi comprende musei di altissimo livello, caffè, ristoranti, piazze e parchi.
All’interno dell’Hofburg si trovano le ex-camere private della famiglia imperiale, oggi esposte al pubblico, un tempo residenza dell’imperatore Francesco Giuseppe e di Elisabetta insieme ai loro figli e al loro intero seguito. Da qui i capi del Regno di Asburgo ne comandarono la politica.
L’edificio è dotato di 35 sale con arredamenti imperiali ed equipaggiati con modernissime tecnologie da conferenza.

Posted by on 4 febbraio 2015. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>